Questo articolo è stato letto 1 volte

Ancona: accordo su open source tra comune e ospedale

Ad Ancona il comune e l’Azienda Ospedaliera Ospedali riuniti hanno siglato un accordo con il quale intendono istituire una relazione di scambio di conoscenze, di prestazioni specializzate e più in generale di supporto nella realizzazione e diffusione di progetti ICT con tecnologie Free Software/Open Source, compresi quelli per l’accesso del cittadino ai servizi messi a disposizione online dalla Pubblica Amministrazione.

“Con la consapevolezza – sottolinea l’assessore all’Innovazione e Informatizzazione, Diego Franzoni – che il free software/open source riveste una notevole importanza per lo sviluppo dell’economia locale, con questo accordo si intende garantire la massima collaborazione in tutte le attività che hanno l’obiettivo di diffondere e utilizzare il software libero. Parallelamente si vogliono promuovere iniziative di ricerca e di crescita culturale e professionale, esercitare uno stimolo allo sviluppo e all’innovazione delle ICT sul nostro territorio e realizzare delle sinergie tra le figure professionali a disposizione dei due enti per far fronte alle esigenze organizzative e progettuali”.

Un rapporto basato su una serie di attività e progetti condivisi – pertanto – quello avviato dai due enti- anche in funzione di una ottimizzazione delle risorse.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>