Questo articolo è stato letto 0 volte

Anci regionali – Cosimi: “Mancano le condizioni per un’intesa su federalismo fiscale dei comuni”

“E’ difficile pensare ad un’intesa se vengono a mancare i punti fondamentali dell’accordo con il Governo”.

Così Alessandro Cosimi, sindaco di Livorno e coordinatore dei Presidenti delle Anci regionali nel corso della riunione del Coordinamento che si è tenuta oggi presso la sede dell’Anci. L’incontro si è svolto in una giornata particolarmente fitta di impegni per i Comuni: prima la riunione dell’Ufficio di Presidenza, che avrà tra i punti all’ordine del giorno l’applicazione della manovra ai Comuni e il federalismo fiscale, e nel pomeriggio la Conferenza Unificata.

Nel suo intervento, parlando alla presenza dei Presidenti delle Anci regionali, Cosimi ha denunciato l’attuale stato di crisi che stanno vivendo i Comuni: “siamo di fronte ad una sorta di rigidità da parte del Governo nei confronti degli impegni presi. L’Anci – ha detto – si è impegnata per portare a casa risultati importanti per i Comuni, ma il punto nodale è che finora niente di quello che avevamo richiesto mi sembra sia stato accolto”. In sostanza dunque è “uno scenario molto difficile per i Comuni”. Per il coordinatore infatti si conoscono soltanto le conseguenze dei tagli prodotti dalla manovra, invece “è necessario ricevere adeguate risposte per il 2010 per sbloccare i pagamenti dei residui passivi e per rivedere la regola del Patto di stabilità e il valore della manovra a carico dei Comuni”.

I Presidenti delle Anci regionali si sono dati appuntamento tra dieci giorni per discutere insieme il nuovo scenario che si sarà venuto a creare a seguito degli importanti appuntamenti che vedranno impegnati Governo e Comuni.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>