Questo articolo è stato letto 0 volte

Anci: “la decisione del Ministro Calderoli è opportuna per i comuni”

“Bene ha fatto il Ministro per la Semplificazione Roberto Calderoli ad aver ritirato la bozza di decreto sugli immobili sottratti al trasferimento agli enti territoriali”.
Così il sindaco di Varese e vicepresidente Anci, Attilio Fontana commentando, dal telefono del suo ufficio, l’esito della Conferenza unificata di ieri.
“Ringrazio il Ministro che ha preso questa decisione per metterci nelle condizioni di fare le nostre più opportune valutazioni – ha aggiunto Fontana -. Speriamo che la prossima volta che saremo chiamati ad esprimere il nostro parere avremo la possibilità di farlo con le informazioni che ci necessitano”. A proposito della situazione degli immobili nella sua città ha aggiunto: “alcuni di questi beni non sono stati identificati, altri invece sono oggetto di sequestro per problemi derivati da mafia, ma vorrei esaminarli con più precisione, sono beni su cui bisognerà avere informazioni maggiori per fare le opportune valutazioni. A volte – ha concluso – ci sono sopra ipoteche o vincoli che potrebbero comportare oneri notevoli che potrebbero far decidere al Comune di non chiederli”.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>