Questo articolo è stato letto 1 volte

Ambiente: Reggio Emilia tra le 12 città candidate al premio CAPITALE VERDE EUROPEA 2016

ambiente-reggio-emilia-tra-le-12-citta-candidate-al-premio-capitale-verde-europea-2016.jpg

Il termine ultimo per la presentazione delle domande di iscrizione alla settima edizione del concorso “Capitale verde europea per il 2016″ è scaduto. 12 città di 11 diversi paesi si contenderanno il premio. L’Italia sarà rappresentata da Reggio Emilia.

Le città che parteciperanno al concorso sono: Dabrowa Gornicza (Polonia) , Essen (Germania) , Larissa (Grecia) , Lubiana (Slovenia) , Nijmegen (Paesi Bassi) , Oslo (Norvegia), Santander (Spagna) , Tours (Francia) , Umeå (Svezia) , Saragozza (Spagna) , Pitesti (Romania) e Reggio Emilia (Italia).

L’Europa è ormai una società essenzialmente urbana, infatti, più di due terzi degli europei vive nelle città. Le sfide ambientali più ardue hanno origine nelle aree urbane, ed è proprio in queste zone che ci si sta impegnando per trovare soluzioni efficaci.

Il premio” Capitale verde europea” è assegnato alla città che si è contraddistinta maggiormente per aver promosso modalità di vita urbana rispettose dell’ambiente: una città in prima linea nello sviluppo urbano sostenibile, spesso pregiudicato o messo in discussione dal progresso ad ogni costo.

Il premio annuale, aperto ai 27 Stati membri dell’UE e ai paesi candidati, è stato istituito per invitare ad agire concretamente affinché le città europee diventino più vivibili. Secondo Janez Potočnik, Commissario europeo responsabile per l’Ambiente “il premio per la Capitale verde europea mette in evidenza gli sforzi locali volti a migliorare l’ambiente urbano e a promuovere una crescita sostenibile.”

(Fonte: Commissione europea)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>