Questo articolo è stato letto 0 volte

Alla città portoghese di Almada il premio della Settimana europea della mobilità 2010

La città portoghese di Almada è la vincitrice del premio della Settimana europea della mobilità 2010. Secondo la valutazione di una commissione di esperti indipendenti del settore della mobilità, Almada è la città che meglio è riuscita a promuovere le alternative alle automobili e a illustrare l’impatto positivo di altri mezzi di trasporto sulla salute pubblica e sull’ambiente nel corso della Settimana europea della mobilità 2010. La città  portoghese  ha favorito la mobilità sostenibile mediante numerose misure di tipo permanente. Per celebrare il decimo anniversario della Settimana della mobilità sostenibile la città di Almada, in collaborazione con la locale agenzia dell’energia, ha organizzato una serie  di attività dedicate al trasporto sostenibile e alla salute, culminata il 18 settembre nel festival della mobilità, l’iniziativa principale della settimana, caratterizzata da mercatini, dimostrazioni di veicoli elettrici, fiere ciclistiche, concerti, attività sportive, danze, esibizioni di artisti di strada, gare ciclistiche, workshop, film, mostre e dimostrazioni di arte di strada. Almada ha inoltre migliorato l’infrastruttura stradale per pedoni e ciclisti e ha creato diversi parcheggi per biciclette e stazioni di ricarica per biciclette e veicoli elettrici. Per la giornata senza auto Almada ha convertito in zona pedonale il centro storico e commerciale di Cacilhas. Almada ha preceduto la città spagnola di Murcia e la capitale lettone Riga. I riconoscimenti sono stati consegnati da Janez Potočnik, commissario europeo all’ambiente, nel corso di una cerimonia tenutasi a Bruxelles il 14 marzo 2011.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>