Questo articolo è stato letto 0 volte

Adesione Croazia: adottato rapporto intermedio

La Commissione ha adottato il rapporto intermedio sui progressi realizzati dalla Croazia nell’ambito del potere giudiziario e dei diritti fondamentali in cui valuta anche gli sforzi supplementari che ancora necessitano nel suo percorso di adesione all’Unione europea. Dal rapporto emerge che la Croazia ha fatto progressi considerevoli per quanto riguarda il potere giudiziario ed i diritti fondamentali e sono inoltre evidenziate le misure supplementari che devono ancora essere intraprese in particolare per definire un bilancio convincente delle sue realizzazioni in campo giudiziario ed in  materia di lotta contro la corruzione, rimediare all’impunità per i crimini di guerra e regolare la questione sempre in sospeso riguardante il ritorno dei rifugiati.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>