Questo articolo è stato letto 112 volte

Abrogazione voucher: il Senato approva la legge di conversione

Abrogazione voucher

Nella seduta pomeridiana di ieri mercoledì 19 aprile, il Senato ha approvato in via definitiva, con 140 voti favorevoli, 49 contrari e 31 astenuti, il provvedimento di conversione in legge del decreto legge 17 marzo 2017, n. 25, in materia di lavoro accessorio (“Disposizioni urgenti per l’abrogazione delle disposizioni in materia di lavoro accessorio”), cosiddetto “abrogazione voucher” (ddl n. 2784).

>> Consulta il Dossier sul provvedimento.

Abrogazione voucher: l’ok definitivo

Nel frattempo l’INPS, mediante messaggio 14 aprile 2017, n. 1652, contribuisce a fornire importanti istruzioni operative per la gestione del periodo transitorio, previsto sino al 31 dicembre 2017, relativo all’utilizzo dei voucher per lavoro accessorio acquistati fino al 17 marzo 2017.

L’Istituto aveva fornito indicazioni in merito a tale fattispecie con circolare n. 149/2015 mentre sulla questione era intervenuto anche il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali comunicando che l’utilizzo dei buoni per prestazioni di lavoro accessorio, nel periodo transitorio sopra ricordato, doveva essere effettuato nel rispetto delle disposizioni in materia di lavoro accessorio previste nelle norme oggetto di abrogazione da parte del decreto.

Leggi anche l’articolo L’addio ai voucher non è un male per la PA.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>