Questo articolo è stato letto 1 volte

A Roma si parla al cellulare in metropolitana

Presentato il 26 settembre all’interno della Stazione Spagna della Metro A il progetto di copertura radiomobile della metropolitana di Roma.
Il piano degli interventi porterà, nei prossimi mesi, a dotare tutte le stazioni metropolitane delle linee A e B dei servizi Gsm e Umts/Hspa che garantirà agli utenti la possibilità di utilizzare il servizio radiomobile nelle aree della
metropolitana di Roma e contribuirà ad accrescere i livelli di sicurezza del sistema di trasporto.
La sottoscrizione della convenzione tra l’ATC e i 4 operatori telefonici – della durata di 6 + 6 anni prevede la
fornitura da parte dell’azienda minicipalizzata dei seguenti servizi:

  • messa a disposizione di locali e spazi tecnici dedicati all’esercizio;
  • concessione in uso di fibra ottica (già in uso per l’esercizio);
  • fornitura di servizi accessori (vigilanza e custodia, controllo accessi, energia elettrica, assistenza e scorte per manutenzione all’esercizio).

Terminata con successo la fase di sperimentazione, ora è possibile telefonare con tutti i cellulari e smartphone dalle stazioni di Spagna, Barberini e Repubblica. 
Per l’intera copertura radiomobile della linea A, si prevede che il tratto Battistini-Termini sarà completato entro novembre 2011, mentre quello Vittorio Emanuele-Anagnina sarà ultimato a maggio 2012.
Per quanto riguarda invece la linea B, i lavori inizieranno a novembre 2011 e termineranno per tutto il percorso.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>