Questo articolo è stato letto 1 volte

A Cadiz gli Stati Generali del CCRE 2012

La città di Cadiz, il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa e la Federazione spagnola di comuni e province hanno siglato il 25 febbraio scorso un accordo di collaborazione per l’organizzazione degli Stati generali del CCRE a Cadiz. Il sindaco di Cadiz Teófila Martínez Saiz ha dichiarato di essere onorata di poter accogliere gli stati generali degli enti locali europei nel momento in cui la città celebra nel 2012 il bicentenario della prima Costituzione democratica spagnola. Wolfgang schuster, presidente del CCRE e sindaco di Stoccarda, ha presentato Cadiz come una città simbolo della diversità culturale in Europa. “i nostri stati generali che si terranno dal 26 al 28 settembre 2012 saranno l’occasione per mostrare che l’Europa fa parte del nostro quotidiano e che un vero partenariato debba essere costruito tra gli enti territoriali e l’Unione europea. Gli Stati generali del CCRE sono organizzati ogni tre anni e riuniscono oltre 1000 rappresentanti eletti, locali e regionali europei per discutere problematiche che toccano direttamente i comuni, le città e le regioni. Gli ultimi Stati generali hanno avuto luogo a Malmo nel 2009.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>